Italexit-Alternativa, Paragone sbotta: Non siamo un taxi per il Parlamento

658
in foto Gianluigi Paragone (Imagoeconomica)

“Italexit per l’Italia ha deciso di non formare una lista unica con Alternativa alle prossime elezioni politiche”. Lo fa sapere una nota del leader di Italexit Gianluigi Paragone. “Italexit voleva riunire intorno a un unico progetto – si legge ancora – le forze che in questi mesi si sono opposte al Green Pass, al vaccino obbligatorio e alle imposizioni sanitarie dei governi Conte e Draghi, senza discriminarne nessuna. Purtroppo, abbiamo dovuto prendere atto che l’unico interesse di Alternativa era di ottenere posizioni in lista e di usare ItalExit come un taxi per il Parlamento”.