Italia, affari con gli sceicchi: Governo e imprese a Riad

375

Rilancio della Commissione mista per rafforzare i legami economici tra Italia e Arabia Saudita e favorire investimenti in Italia; intese per snellire le procedure burocratiche necessarie Rilancio della Commissione mista per rafforzare i legami economici tra Italia e Arabia Saudita e favorire investimenti in Italia; intese per snellire le procedure burocratiche necessarie per operare nel Paese arabo e per semplificare le procedure di rilascio dei visti d’affari. E ancora: facilitazioni dei finanziamenti di commesse in settori strategici come energia, trasporti, sicurezza e difesa e valorizzazione della partecipazione dell’Arabia Saudita a Expo 2015. E’ il risultato della missione guidata dal ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi mercoledì scorso a Riad: la prima di un ministro italiano dal 2011, con una delegazione governativa composta da funzionari di Ice, Sace, Simest, Gse, Cassa Depositi e Prestiti e Fondo Strategico Italiano. Numerose anche le aziende e le associazioni di categoria che hanno aderito all’iniziativa (vedi tabella). Guidi ha incontrato il ministro saudita del Petrolio e delle Risorse Minerarie, quello delle Finanze e il vice Governatore della Saudi arabian monetary agency (Sama). Ha avuto colloqui con il ministro dell’Acqua e dell’Elettricità e con il Governatore della Saudi Arabian General Investment Authority (Sagia). L’Arabia Saudita vive un momento particolarmente florido sul piano economico e finanziario, come mostrano i principali dati relativi al 2013: crescita del PIL reale del 3,8 per cento, introiti dalla vendita di petrolio per 278 miliardi di dollari, avanzo delle partite correnti di oltre 134 miliardi e debito pubblico pari al 10 per cento del Pil.


La delegazione di imprenditori in Arabia Fabrizio Averardi Ripari direttore generale Anas International Massimo Rustico diplomatic advisor to the president Ance Federico Moretti Ance Gerardo Biancofiore presidente del Gruppo Pmi Internazionale Ance Gianluigi Angelantoni presidente Angelantoni Gianluca Sorrentini Country manager Astaldi Daniel Kraus vice dg Confindustria Annalisa Bisson Confindustria Mauro Curiale v. pres. head of partnership Sa Enel Distribuzione Marco Alberto consigliere diplomatico Enel Antonello Irace v. pres. head of Middle East Enel Green Power Michele Mario Elia amministratore delegato Fs Remo Fagnani Moroni & Partners Umberto F. Vergine amministratore delegato Saipem Erika Mandraffino Saipem Duccio Astaldi presidente Condotte d’Acqua Cesare Trevisani presidente Trevi Fabrizio Leoni Trevi Claudio Andrea Gemme presidente Anie Giampiero Schiavoni Imesa spa Alessandro Leporatti general manager Sel spa Giulio Burchi ad A4 Holding Fabrizio Boggiani director marketing & sales Selex C. Panvini Rosati v. pres. international sales Alenia Aermacchi Lucio Negro managing director Tecnimont Arabia Alberto Tripi presidente Almaviva Smeraldo Fiorentini Almaviva Alessandro Maccaferri Gruppo Industriale Maccaferri Andrea Marazzi Gruppo Industriale Maccaferri Giuseppe Bertazzo country manager Bonatti Andrea De Lillo development manager Bonatti Maurizio Urso direttore generale Vianini Lavori Stefano Bauco site representative Vianini Lavori Aziende e associazioni di categoria che hanno partecipato alla missione di Riad. Obiettivo degli incontri rilanciare l’export italiano in Arabia Saudita