Italia, Fincantieri presenta la nuova nave per la Holland America Line

46

Alla presenza del Viceministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Edoardo Rixi, è stata presentata lo scorso 29 novembre nello stabilimento Fincantieri di Marghera “Nieuw Statendam”, nuova nave destinata a Holland America Line, brand del gruppo Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico. Alla cerimonia erano presenti per Carnival Corporation, Micky Arison, Chairman, e Arnold Donald, President e CEO, oltre a Stein Kruse e Orlando Ashford, rispettivamente CEO di Holland America Group e President di Holland America Line, mentre per Fincantieri il Presidente Giampiero Massolo e l’Amministratore Delegato Giuseppe Bono. La nuova unità, la sedicesima nave costruita da Fincantieri per Holland America Line è la seconda della classe “Pinnacle” dopo “Koningsdam”, consegnata nel 2016. Fincantieri costruirà anche una terza unità della serie, sempre presso lo stabilimento di Marghera e con consegna nel 2021. “Nieuw Statendam” ha una stazza lorda di circa 99.500 tonnellate, una lunghezza di quasi 300 metri e può ospitare a bordo fino a 2.660 passeggeri in oltre 1.300 cabine. Il progetto della nave è orientato all’ottimizzazione dell’efficienza energetica e al minimo impatto ambientale, rispondendo alle più stringenti e attuali normative di sicurezza. Gli interni si contraddistinguono per uno stile contemporaneo, in armonia con le caratteristiche di classica eleganza, di cui si caratterizzano tutte le navi del brand. Il design è stato curato, come per “Koningsdam”, dai designer Adam D. Tihany e dall’architetto e designer Bjorn Storbraaten, che si sono ispirati al tema della musica per la progettazione delle numerose aree pubbliche. Dal 1990 ad oggi Fincantieri ha costruito 87 navi da crociera (di cui ben 64 dal 2002), altre 53 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del Gruppo.