Italia-Montenegro, via agli incentivi per progetti di ricerca congiunti

50

Nell’ambito dell’Accordo di cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia e Montenegro, la Direzione generale per la promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) insieme al ministero della Scienza di Montenegro hanno pubblicato il primo bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca scientifica e tecnologica. In particolare, il bando finanzia progetti riguardanti “Scambi tra ricercatori” e progetti di “Grande rilevanza” nei seguenti ambiti: agricoltura e scienze dell’alimentazione; biotecnologia e medicina; crescita blu; beni culturali; tecnologie sostenibili, ingegneria e risorse; valutazione e riduzione dei rischi naturali (solo per i progetti di Grande rilevanza). Per la prima tipologia il bando prevede il finanziamento delle sole spese per la mobilità dei ricercatori, mentre per i progetti di Grende rilevanza è previsto il co-finanziamento delle attività di ricerca da parte di entrambi i Paesi. La data di scadenza per la presentazione delle proposte congiunte è il 6 giugno 2018.