Italia ostaggio del maltempo

27

(AdnKronos) – Italia ostaggio del maltempo. Il vortice ciclonico continua a far sentire i suoi effetti su molti settori italiani: oggi temporali possibili su veronese, vicentino, padovano, veneziano, verso le province di Gorizia e Trieste entro metà giornata. Diffusamente instabile anche sull’Emilia, con rischio temporalesco a Bologna, poi verso le Marche, l’Abruzzo e il Molise. L’instabilità – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – non risparmierà il Lazio, fino a Roma, così come la Campania e le province di Taranto, Trapani, Salerno, Olbia.

Nel corso delle ore pomeridiane i temporali si faranno via via più diffusi su tutte le regioni centrali, con locali schiarite, al Nordest e al Nordovest, fino a Milano, Cuneo, Piacenza, Lodi. Non c’è tregua neanche per la Sardegna, che continua a essere investita da piogge intense e venti con raffiche fino a 100 km/h.