Italian Wine Brands acquisisce la maggioranza di Enovation, storica società di import in Usa e Canada

110
(foto da Pixabay)

Italian Wine Brands, società con azioni negoziate sull’Euronext Growth Milan di Borsa Italiana e principale gruppo vinicolo italiano non cooperativo per dimensione, annuncia la sottoscrizione, in data odierna, degli accordi per l’acquisizione dell’85% del capitale sociale di Enovation Brands Inc.
Enovation, con base a Miami, è una storica società di importazione di vini italiani sul territorio nord americano. È titolare di marchi di proprietà fortemente riconosciuti sul mercato statunitense (Voga®, Luna di Luna®, Gemma di Luna® tra i principali) e conta su una distribuzione capillare su tutto il territorio nazionale, sia sul canale supermarkets che sul canale ho.re.ca.
Nel periodo compreso tra giugno 2020 e giugno 2021, Enovation ha realizzato un fatturato pari a 32,2 milioni Usd (con l’82% dei ricavi delle vendite realizzate sul territorio Usa e il 18% in Canada). Nel medesimo periodo, Enovation ha realizzato un Ebitda pari a USD 3,2 milioni, un utile netto contabile pari a USD 3,4 milioni. La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2021 era pari a USD 0,1 milioni.
Enovation è detenuta, per il 45%, dai fratelli Giovanni e Alberto Pecora, co-fondatori e manager operativi della società e, per il 55%, da Norina Srl, società finanziaria riconducibile ai quattro rami della famiglia Pizzolo (“Norina”).