IV Festival della Legalità. Da domani a Maddaloni

86

Si terrà da domani la quarta edizione del Festival della Legalità a Maddaloni (Caserta). Coinvolte piazza della Pace, villa Imposimato, l’area della fiera Si terrà da domani la quarta edizione del Festival della Legalità a Maddaloni (Caserta). Coinvolte piazza della Pace, villa Imposimato, l’area della fiera settimanale di via Colletta, l’area antistante la scuola Brancaccio di via Feudo. La manifestazione organizzata dal Comune di Maddaloni e Sorgente Educativa con il suo ideatore Antonio del Monaco vedrà nelle principali piazze gli alunni di ogni ordine e grado delle scuole maddalonesi. Alle 9:30, in contemporanea in tutte le piazze, ci sarà l’esecuzione dell’inno Nazionale che sarà eseguito dalla Fanfara della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” di Caserta in piazza della Pace, al cospetto le autorità civili e militari, si assisterà alla cerimonia dell’alzabandiera. I protagonisti e testimoni reali della “battaglia per la legalità” coinvolti nella kermesse sono, come annunciano gli organizzatori, l’ex procuratore Giandomenico Lepore, don Luigi Merola e don Don Maurizio Patriciello. Presenti anche l’artista Agnese Ginocchio, gli attori Massimiliano Gallo, Ivan Fedele e Cristiano di Maio di Made in Sud, il cantautore Savio Artesi, i cantanti Mauro e Antonio Abbate degli Spatial Vox, il cantautore Manuel Foria, il presentatore Gabriele Blair (attore Rai e Mediset), l’attore Vincenzo Soriano, la cantautrice D’Auria, lo sportivo Gianni Maddaloni, la signora Amalia Iorio. “Si tratta d’iniziative molto valide – afferma il Direttore Artistico Pina Pascarellaperché contribuiscono a creare cittadini migliori che devono vivere nel rispetto delle regole. Abbiamo abbinato a questo evento la musica – continua Pascarella – perché il linguaggio musicale è il più congegnale ed immediato soprattutto per i giovani”. Un Infoteam dell’Esercito Italiano fornirà informazioni suggi bandi concorsulai ai diecimila studenti che interverranno. Per l’occasione interverrà anche Antonella Leardi, madre del tifoso Ciro Esposito ferito all’Olimpico in occasione della finale di coppa Italia (Napoli – Fiorentina) ed il suo avvocato Angelo Pisani.