Johnson riapre il Regno Unito, cosa dicono gli esperti

14

(Adnkronos) – Boris Johnson riapre tutto in Gran Bretagna. Nonostante l’aumento dei contagi a causa della variante indiana del covid, il premier britannico ha confermato lo stop alle restrizioni a partire dal 19 luglio: via le mascherine, quindi, e niente più distanziamento sociale. Londra mette in conto di arrivare a registrare fino a 100mila nuovi contagi al giorno nelle prossime settimane. Lo stesso Johnson ha rimarcato che “bisogna purtroppo riconciliarsi con l’idea di altri morti di covid”. Ma è giusto riaprire, come sta facendo il Regno Unito, nonostante l’aumento dei casi?