Keith Emerson si è suicidato

56

(ANSA) – LONDRA, 12 MAR – Keith Emerson è morto a causa di “una ferita auto-inflitta alla testa con un’arma da fuoco”. Così la polizia di Santa Monica ha confermato alla Bbc il suicidio dietro la morte del 71enne Emerson, avvenuta l’11 marzo nella sua residenza californiana.
    Il musicista, leggenda del rock progressive e tastierista della celebre band Emerson, Lake and Palmer, era originario dello Yorkshire, in Inghilterra, ma si era stabilito da tempo negli Usa. Indiscrezioni sull’ipotesi del suicidio erano circolate fin dalle prime ore dopo l’annuncio della scomparsa.
   

(ANSA) – LONDRA, 12 MAR – Keith Emerson è morto a causa di “una ferita auto-inflitta alla testa con un’arma da fuoco”. Così la polizia di Santa Monica ha confermato alla Bbc il suicidio dietro la morte del 71enne Emerson, avvenuta l’11 marzo nella sua residenza californiana.
    Il musicista, leggenda del rock progressive e tastierista della celebre band Emerson, Lake and Palmer, era originario dello Yorkshire, in Inghilterra, ma si era stabilito da tempo negli Usa. Indiscrezioni sull’ipotesi del suicidio erano circolate fin dalle prime ore dopo l’annuncio della scomparsa.