Kineton-Federico II, ai più meritevoli le tasse le paga l’impresa

155

Martedì 18 febbraio alle 12 presso la sede del DIETI – Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione dell’Università Degli Studi di Napoli Federico II (via Claudio 21, Sala Riunioni del DIETI – 3 piano) verrà presentato il protocollo di intesa sottoscritto dal DIETI con Kineton, azienda di ingegneria avanzata specializzata nei settori Trasporti, Media e ICT, che prevede l’attribuzione di borse di studio e di premi di formazione agli studenti che intendano sviluppare la propria tesi in collaborazione Kineton nei settori Media e Trasporti.
Le borse verranno assegnate sia ai laureandi del Corso di Laurea sia agli studenti del Corso di Laurea Magistrale. Ai migliori studenti del Corso di Laurea, Kineton provvederà a pagare le tasse e i contributi universitari per l’intera durata legale del Corso di Laurea Magistrale nonché ad acquistare tutto il materiale didattico necessario. Agli studenti del Corso Magistrale giudicati più meritevoli, Kineton riserverà l’ammissione gratuita ai corsi della Kineton Academy Automotive, tenuti da docenti ed esperti provenienti dalle principali case automobilistiche europee. Al conseguimento del titolo di Laurea Magistrale, Kineton valuterà infine l’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro.
A illustrare i dettagli dell’accordo saranno Giorgio Ventre, direttore del Dieti, Ciro Attaianese, docente di Convertitori, Macchine e Azionamenti elettrici, Giovanni Fiengo, amministratore delegato di Kineton, e Giovanni Azzarà, direttore commerciale aziendale.