Klm: taglierà altri 800-1.000 posti di lavoro nel 2021

10

Amsterdam, 21 gen. (Adnkronos) – Klm, la compagnia olandese controllata dal gruppo Air France – Klm, taglierà altri 800-1.000 posti di lavoro nel 2021. Si aggiungeranno ai 5.000 posti già tagliati nel 2020 per far fronte all’emergenza coronavirus. Lo rende noto la compagnia olandese in un comunicato sottolineando che la ripresa del settore “sta richiedendo molto più tempo del previsto, in particolare per quando riguarda i voli a lungo raggio, e a causa delle nuove restrizioni ai viaggi”.