L.elettorale: Rotondi, ‘nessuno vuole cambiare sistema bastardo’

18

Roma, 7 nov. (Adnkronos) – “Sono d’accordo col presidente Prodi; nessuno vuole cambiare questa legge elettorale metà proporzionale e metà maggioritaria dunque bastarda, pensata apposta per non determinare vincitori e favorire governi di coalizione”. Lo afferma Gianfranco Rotondi, presidente di ‘Verde è popolare’.