“L’Intrusa”, il regista Leonardo di Costanzo al cineforum di Caserta Film Lab

113

Il regista Leonardo di Costanzo sarà ospite del Duel Village nell’ambito del cineforum di Caserta Film Lab mercoledi’ 4 ottobre alle ore 21 per presentare il suo nuovo film L’Intrusa. Selezionato per la Quinzaine des Re’alisateurs al Festival di Cannes, l’opera, ambientata a Napoli, racconta la storia di Giovanna, una donna che lavora nel sociale e che con il suo centro si impegna a offrire ai bambini degli spazi di ricreazione per scongiurare il rischio che finiscano nelle grinfie delle organizzazioni camorristiche. Un giorno chiede e trova rifugio al centro, Maria, madre di due bambini. Giovanna non sa ancora che si tratta della giovane moglie di un boss della camorra ricercato per un efferato omicidio. Dovra’ quindi decidere se continuare ad accoglierla, come vorrebbe, o se allontanarla come chiedono le mamme degli altri bambini. Dovra’ cioe’ scegliere se difendere il gruppo oppure chi (senza dirlo) chiede un’ultima possibilita’ per sfuggire ad una vita altrimenti gia’ segnata. Una storia di diffidenza e tolleranza, in cui la pieta’ sembra quasi entrare in conflitto con la legalita’, ma sulla quale l’autore non esprime alcun giudizio. Regista dalla spiccata sensibilita’ autoriale e documentarista di grande levatura, Di Costanzo con L’Intrusa racconta una Napoli che resiste alla camorra e accende i riflettori sugli ‘eroi moderni’, coloro che per convinzioni politiche, sociali o forse solo per umanita’, scelgono di dedicare la loro vita alle fasce piu’ deboli della societa’. Il film sara’ proiettato anche alle ore 17:30.