L’italiana Glass 1989 realizzerà 800 bagni a Shanghai

61

L’azienda trevigiana Glass 1989, leader mondiale nell’arredamento bagno, si è aggiudicata una commessa del valore di circa 250 mila euro per la realizzazione degli 800 bagni del complesso immobiliare Minhang in corso di costruzione a Shanghai. La posa dei bagni avverrà a cavallo tra la fine del 2017 e i primi mesi del 2018. Con un stabilimento all’avanguardia a Oderzo di oltre 20.000 metri quadrati e più di 120 dipendenti, Glass 1989 opera in oltre 50 paesi, con un fatturato che si aggira intorno ai 23 milioni di euro e proiezioni di crescita interessanti nei paesi emergenti. Continua spinta all’innovazione, estrema flessibilità della struttura produttiva, forte capacità di adattamento e risposta all’evoluzione della domanda sono tra le caratteristiche vincenti dell’azienda.