La Camera di commercio di Napoli accende via Duomo per la festa di San Gennaro: 18 giorni di luminarie

127
in foto Ciro Fiola

Per il secondo anno di seguito la Camera di commercio di Napoli illuminerà via Duomo in occasione della festa di San Gennaro, santo patrono della città e della Campania, che si celebra come ogni anno il 19 settembre. Quest’anno le luminarie saranno accese per 18 giorni: la cerimonia di accensione è in programma venerdì 11 settembre alle ore 19.30 sul sagrato del Duomo, alla presenza del presidente della Camera di commercio, Ciro Fiola, e dell’arcivescovo, cardinale Crescenzio Sepe. L’iniziativa della Camera di Commercio di Napoli, attraverso la sua azienda speciale Si Impresa, ha come obiettivo quello di “restituire anche ai commercianti della zona l’opportunità di trasformare la ricorrenza religiosa in occasione di promozione”. Oltre a via Duomo saranno illuminate anche via Vicaria Vecchia a Forcella e via San Biagio dei Librai.
“Dopo oltre 70 anni abbiamo ridato a via Duomo la possibilità di vestirsi a festa – spiega Fiola – e quest’anno abbiamo rinnovato il nostro impegno per una zona di grande pregio. Si tratta di un’area dove insistono molte attività produttive, che chiedono a gran voce iniziative per il rilancio anche e soprattutto in un momento di crisi così drammatico a causa della pandemia. L’obiettivo dell’ente camerale è dunque quello proseguire l’opera di riqualificazione di via Duomo e delle aree adiacenti, importanti attrattori, in particolare per il turismo religioso, attraverso iniziative come questa che arricchirono il decoro urbano. L’invito a tutti i napoletani è quello di approfittare della festa del Santo Patrono per riscoprire questo storico angolo di Napoli, che è anche un importante centro commerciale naturale, rispettando naturalmente le regole imposte dal Covid-19”, conclude Fiola.