La Camera di commercio francese in Italia premia i campioni della cooperazione tra i due Paesi

77

Si svolge a Roma il prossimo 23 giugno a Palazzo Farnese, sede dell’ambasciata di Francia, il Gala del Farnèse d’or. L’evento, che intende proporsi come appuntamento annuale per incentivare le relazioni franco-italiane e celebrarne le eccellenze, è promosso dalla CCI France Italie – Camera di Commercio. La serata vedrà la presenza di importanti rappresentanti del mondo istituzionale, politico, economico e culturale. In una cornice unica e prestigiosa e alla presenza del più alto grado di rappresentanti delle istituzioni, del business e della cultura, verranno consegnati 5 premi per onorare le collaborazioni virtuose tra Francia e Italia a tutti i livelli.
Inoltre, verrà presentato il Manifesto del Farnèse d’or, un documento che si pone come corollario del Trattato del Quirinale per una cooperazione bilaterale rafforzata, firmato lo scorso 26 novembre dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, e dal presidente della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, e che, attraverso otto obiettivi concreti, esprime la volontà delle imprese italiane e francesi, membri della Cci France Italie, di rafforzare ulteriormente i legami economici e culturali tra i due Paesi, in un’ottica di integrazione, sostenibilità e innovazione.
Si tratta di un documento che assume un particolare valore sia sul piano economico, sia istituzionale e che, insieme alla consegna del Premio, rappresenta un nuovo importante tassello nel consolidamento delle relazioni bilaterali Italia e Francia.