La casa brucia: donna muore lanciandosi nel vuoto

21

Napoli, 15 ott. (Adnkronos) – Una donna è morta dopo essersi lanciata nel vuoto per sfuggire a un incendio che ha interessato due palazzine a Napoli, in via Lorenzo Giustiniani nei pressi del Borgo Sant’Antonio Abate. La donna, di origini russe, si è lanciata dal terzo piano ed è morta sul colpo. L’incendio è avvenuto intorno alle 4.30. Sul posto sono presenti Polizia di Stato e Vigili del Fuoco. Sono state sgomberate 15 famiglie mentre si sta verificando l’agibilità delle due palazzine interessate dalle fiamme. Ancora non si conoscono le cause dell’incendio.