La casa torna a portata di mano, 4 anni stipendio per acquistarla a Napoli

37

Nella maggior parte delle città italiane negli ultimi due anni sono diminuite nettamente le annualità di stipendio necessarie per acquistare una casa: a Roma per esempio dalle 8,9 annualità necessarie nel 2015 si è scesi a 6,8 annualità; a Milano da 9,7 a 7; a Palermo da 3,6 a 2,8. E’ quanto risulta da un’elaborazione Ref su dati degli operatori immobiliari pubblicata nel Rapporto Coop 2017. Per l’indagine sono stati presi in considerazione gli anni di stipendio necessari per un’abitazione di 80 metri quadri. Il calo maggiore a Firenze dove le annualità sono passate da 8,6 a 5,5. A Napoli se nel 2015 servivano 6 annualità si è scesi a 4;a Torino da 5 si è passati a 3,7 a Genova da 4,6 a 3,5; a Bologna da 7,3 a 4,7.