La Cassa e lo sviluppo dell’Italia, alla Luiss la presentazione del libro di Amedeo Lepore con il ministro Fitto

57
In foto Amedeo Lepore

Appuntamento lunedì 27 maggio alla ore 17,30, nella Sala Colonne della Libera Università degli Studi Sociali “Luiss Guido Carli”, con “La Cassa per il Mezzogiorno e lo sviluppo dell’Italia”, il convegno di presentazione del libro “The Cassa per il Mezzogiorno, the World Bank and the Model for Italian Economic Development” di Amedeo Lepore, professore dell’Università della Campania Luigi Vanvitelli e socio fondatore di Merita:  “un’occasione  – si legge una nota – per approfondire, con studiosi e rappresentanti delle istituzioni e del mondo imprenditoriale, il ruolo che ha avuto la Cassa per il Mezzogiorno nello sviluppo del nostro sistema Paese a oltre 70 anni dalla sua istituzione”.

In particolare, tra i temi affrontati nel volume e che saranno oggetto di dibattito, il ruolo cruciale della Banca Mondiale e del sistema dei prestiti internazionali per il rilancio del Sud e la modernizzazione produttiva italiana e una visione aggiornata dei problemi del Mezzogiorno e delle soluzioni proposte per la “questione meridionale” negli anni successivi alla ricostruzione postbellica.
All’incontro interverrà Raffaele Fitto, ministro per gli Affari Europei, il Sud, le Politiche di coesione e il Pnrr.
Ne discuteranno con l’autore Giuliano Amato, Presidente emerito della Corte costituzionale, Paola Severino, Presidente della Luiss School of Law, Valentina Meliciani, Direttore del Luiss Institute for European Analysis and Policy, Claudio De Vincenti, Professore di Economia politica dell’Università di Roma “La Sapienza” e Presidente onorario della Fondazione Merita, Marco Doria, Presidente della Società Italiana degli Storici Economici e Vito Grassi, membro del Cda Luiss ed imprenditore.