La Cassazione: Coltivare cannabis non è reato. De Magistris: Da pm non ho mai chiesto condanne

705
in foto Luigi de Magistris

“Finalmente le sezioni unite penali della Cassazione hanno sancito che coltivare cannabis in casa in quantità minime per uso personale non è reato”. Lo scrive su Twitter il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. “Da pubblico ministero – ricorda de Magistris – non avevo mai convalidato arresti o chiesto il processo o la condanna per tale condotta”.