La chitarra e il flauto tra il ‘700 e l’800, concerto a Villa Pignatelli dell’Associazione Mozart Italia

47
in foto Villa Pignatelli a Napoli

Domenica 25 settembre (ore 11) a Villa Pignatelli, l’Associazione Mozart Italia di Napoli diretta da Antonino Calderone, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, presenta il concerto “La chitarra e il flauto fra il Settecento e l’Ottocento” con il Duo Mauro Bibbò – Piero Viti (flauto – chitarra). L’evento nasce dalla collaborazione tra l’Ami Napoli e il Ministero della Cultura e la Direzione Musei della Campania. Il repertorio spazia tra brani di celebri esponenti della scuola napoletana del’700 e ‘800 (Carulli e Giuliani) e brani per flauto e chitarra su musiche di Bach, Cimarosa, e per finire, le virtuose variazioni sulla Carmen di Bizet del francese Borne.
Per l’occasione, in consonanza con le musiche e le atmosfere ottocentesche di Villa Pignatelli, sarà suonata una chitarra di Gennaro Fabbricatore del 1826, esponente di una delle maggiori famiglie di liutai partenopee celebri in tutta Europa.

La partecipazione al concerto è libera con biglietto di ingresso al museo (intero: 5 euro, ridotto 2 euro)