La Doria, oggi ultimo giorno di produzione: lunedì i trasferimenti 

33
“‘La Doria oggi chiude nel silenzio di tutti”. E’ lo sfogo dei lavoratori dello stabilimento La Doria di Acerra (Napoli), per i quali oggi sarà l’ultimo giorno di produzione dei circa 50 milioni di vasetti di sughi pronti annui, preparati finora. I 67 dipendenti da lunedì prossimo saranno trasferiti in altri siti produttivi campani dell’azienda di fabbricazione di generi alimentari: Fisciano, Angri e Sarno. ”L’azienda non si è presentata neanche a salutare gli operai – spiegano i lavoratori – nemmeno il sindaco, che dovrebbe ringraziare 67 lavoratori per aver portato Acerra sui tavoli istituzionali, e’ venuto a trovarci oggi. Il ministro Di Maio, gli esponenti della Regione Campania, che avevano assicurato un impegno fino alla fine, per dare soddisfazione ai lavoratori convocassero almeno l’azienda dopo il 30 settembre, visto che a tutti i tavoli convocati finora, i vertici societari hanno sempre ribadito che dopo tale data erano disposti a valutare alternative concrete”.