La Farnesina incontra le imprese, Brancaccio (Coelmo): Ambasciate incidano sulle Pmi

59
 
 
“A noi imprenditori viene continuamente sollecitato l’adeguamento all’Industry 4.0, come se soltanto noi dovessimo operare in questa famosa trasformazione”. Così Stefania Brancaccio, vicepresidente di Coelmo Gruppi elettrogeni e Cavaliere del lavoro, nel suo intervento di oggi al convegno La Farnesina incontra le imprese, alla Camera di Commercio. “Industry 4.0 è certo una digitalizzazione di tutti i sistemi e io inviterei a parlare di società 4.0, perché noi imprenditori ci muoviamo sempre, andiamo avanti nonostante tutto. Noi abbiamo affrontato i mercati con la famosa globalizzazione ancor prima probabilmente dell’economia. Noi siamo andati avanti come imprenditori in quei Paesi, rischiando, con poche informazioni”. Il vicepresidente di Coelmo ha sottolineato l’importanza di “andare a incidere sulle piccole e medie imprese, perché stando alle vecchie statistiche sono il 96 percento della forza di tutto il nostro territorio. Mi sono trovata, come past president di Confindustria delle PMI, con aziende che avrebbero voluto esportare il proprio prodotto e non sapevano come fare”. È necessario reclamizzare “quanto e come sia presente l’Italia con le sue ambasciate e come queste possano essere davvero un ottimo supporto per chi volesse iniziare”.

La Farnesina incontra le imprese