La Federico II dona piante alla città: domani Lorito e Manfredi all’Orto Botanico di Napoli

49

La Federico II dona piante alla città di Napoli. Domani, alle 11, presso il Real Orto Botanico di via Foria il Rettore Matteo Lorito insieme al Direttore dell’Orto, Paolo Caputo, consegnerà al Sindaco Gaetano Manfredi giovani essenze arboree, per lo più di macchia mediterranea, da piantare in città.
In occasione della festa dell’albero, infatti, l’Università, il 20 e 21 novembre ha aperto i suoi Orti alla cittadinanza organizzando una serie di iniziative. Per l’Orto Botanico di Napoli, l’evento è giunto alla sua XI edizione, mentre è la prima edizione per l’Orto Botanico di Portici. La manifestazione rientra nel progetto F2Cultura, coordinato dalla Prorettrice della Federico II, Rita Mastrullo.
Oltre alla consegna delle essenze arboree al Sindaco di Napoli, tra le iniziative nell’ambito della due giorni dedicata agli alberi, verranno piantanti un olivo e un canforo.
Domani alle 13, un olivo, simbolo di vittoria e di rinascita, sarà piantato nell’Orto di via Foria, un canforo simbolo di vita e di rinascita, sarà piantato nell’Orto di Portici.
Nel corso delle due giornate, in collaborazione con i vivai forestali della Regione Campania, dal complesso di via Foria saranno donati giovani alberi a coloro che ne faranno richiesta per incrementare il verde urbano.
Nell’Orto Botanico di Portici alla piantumazione del canforo, che sarà messo a dimora nelle aree espositive antistanti il castello Borbonico sito Bosco superiore, interverranno il sindaco di Portici, Vincenzo Cuomo, e il direttore del Dipartimento di Agraria, Danilo Ercolini.
Domenica 22 novembre l’Orto di via Foria aprirà al pubblico dalle 9 alle 15, l’Orto di Portici sarà aperto dalle 10 alle 14.
Le manifestazioni si svolgeranno nell’assoluto rispetto delle norme previste dal protocollo sanitario vigente.