“La Ferrari è di sinistra”

7

Roma, 20 nov. (AdnKronos) – “La Ferrari è l’oggetto più di sinistra del mondo”. A formulare l’insolito paragone è il leader di Confindustria a margine della 18esima giornata del Cinema industriale. “Quando vendiamo le Ferrari ai ricchi del mondo noi riequilibriamo la ricchezza perché paghiamo gli operai e creiamo ricchezza nel nostro Paese”, spiega Boccia.