La gestione professionale degli immobili: un modo per ovviare al problema degli adempimenti amministrativi, fiscali e legislativi

17

In Italia la casa ha un valore particolare non solo per l’importanza che gli si attribuisce, legata a motivi culturali, ma anche per la grande disponibilità di immobili presenti nella Penisola (secondo una ricerca pubblicata non molto tempo fa ce ne sarebbe 1,2 per ogni cittadino). Il mattone rappresenta anche uno dei tanti asset nei quali poter investire i propri risparmi purché si abbiano le competenze e le conoscenze necessarie per sfruttare al meglio le enormi potenzialità che questo tipo di investimento offre. Saper gestire una proprietà immobiliare però non è da tutti. Le normative attualmente vigenti in materia sono molteplici e complesse e chi non è un professionista del settore spesso finisce per perdersi tra i meandri della legislazione. Proprio per questo motivo sempre più persone preferiscono affidarsi a figure professionali specializzate che si occupino di gestire al meglio gli immobili e ottimizzarne i profitti.

La gestione professionale degli immobili: di cosa si tratta

Negli ultimi anni si sente spesso parlare di property management ma sono in pochi a sapere davvero di cosa si tratta. C’è addirittura chi tende a confondere la figura del property manager con quella dell’agente immobiliare con la quale ha davvero poco da spartire. Il property manager non è altro che un manager di immobili e si occupa di gestire l’immobile per conto del proprietario allo scopo di tutelarne e accrescerne il valore. Gli immobili gestiti dal property manager possono essere destinati sia ad uso residenziale che commerciale e possono essere utilizzati in prima persona dal proprietario o concessi in locazione. In quest’ultimo caso il professionista che opera nel campo del property management dovrà svolgere tutta una serie di compiti: dalla valutazione dell’immobile, alla pubblicità necessaria alla sua commercializzazione dalla selezione dei potenziali clienti che offrono maggiori garanzie alla stesura del contratto, fino alla riscossione dei canoni mensili di affitto o comunque alla finalizzazione dell’accordo tra le parti.

Quali sono i compiti del property manager e a chi rivolgersi

Tra i settori di competenza di questa nuova figura professionale vanno ricordati quelli della:

  • sicurezza. Il property manager deve verificare la situazione dello stabile e renderla conforme, nel caso in cui non lo fosse, alle vigenti normative;
  • manutenzione ordinaria e straordinaria in cui rientra anche la pulizia delle parti comuni degli edifici, comprese le aree verdi;
  • amministrazione. In quest’ultimo ambito settoriale rientrano la gestione del contratto di locazione, l’eventuale cessazione, la tenuta della contabilità e l’adempimento degli obblighi fiscali e amministrativi.

Oggi esistono diverse società che offrono un servizio di gestione professionale ma non tutte sono davvero preparate e professionali. CB Amministrazioni, con sedi a Torino e Milano, opera nel settore immobiliare e condominiale da oltre 20 anni e da sempre si contraddistingue per la precisione, la trasparenza nella gestione e la corretta e scrupolosa applicazione della normativa vigente. Il team di esperti della CB Amministrazioni viene infatti costantemente formato e aggiornato sulla base di quanto richiesto dalle norme in vigore per offrire ai clienti sempre la massima competenza, preparazione e professionalità.

Gestione degli immobili: perché rivolgersi a dei professionisti

Molti decidono di gestire le loro proprietà immobiliari in maniera autonoma evitando così un’ulteriore spesa ma ciò non è altro che uno specchietto per le allodole. La gestione di un immobile richiede una certa competenza in ambito amministrativo e legislativo che la maggior parte delle persone comuni purtroppo non ha. Rivolgendosi ad un property manager si va incontro sì ad una spesa iniziale ma in cambio si avrà un importante ritorno sia in termini di tempo che di risparmio economico.

Con il giusto professionista ognuno può massimizzare il proprio investimento immobiliare e, allo stesso tempo, avere la sicurezza che tutti gli aspetti legati alla proprietà verranno curati nei minimi dettagli.