La Lituania invita a festeggiare centenario indipendenza

11

Roma, 12 feb. (Labitalia) – Il 2018 è un anno speciale per la Lituania che invita i visitatori di tutto il mondo a unirsi ai festeggiamenti in programma per i 100 anni della Restaurazione dello Stato Lituano. La prima indipendenza della Lituania, proclamata ufficialmente il 16 febbraio 1918, infatti, è uno dei più importanti momenti della storia del Paese e della costruzione dell’identità nazionale della Lituania.

“La Lituania offre all’interno del suo piccolo territorio, una grandissima varietà di esperienze e di attrazioni, sempre più apprezzate dei turisti di tutto il mondo, come dimostrato dalla costante crescita dei visitatori, del 10% circa ogni anno. Nel 2018 ci saranno ancora più ragioni per visitare la Lituania e invitiamo i turisti a unirsi ai festeggiamenti del centenario della Restaurazione dello Stato Lituano per il quale sono in programma centinaia di eventi, mostre e manifestazioni speciali”, ha dichiarato Indrė Trakimaitė-Šeškuvienė, direttrice del Dipartimento del Turismo.

Cuore delle celebrazioni per il Centenario la capitale Vilnius. Proprio in questi giorni, fino al 18 febbraio, le strade della città vecchia, patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, si trasformano per riproporre lo stesso look che avevano nel 1918: molte istituzioni sostituiscono le loro insegne con quelli che utilizzavano un secolo fa, le strade riprendono i loro nomi antichi e i ristoranti propongono speciali menu con piatti popolari del tempo dell’indipendenza e ospitano performance musicali dal vivo. E’ possibile partecipare a tour gratuiti della città, anche in inglese, per scoprire come si viveva a Vilnius nei giorni della dichiarazione dell’Indipendenza.