La nota in più, boom sul web per l’orchestra formata da persone affette da autismo e disabilità cognitive

61
E’ una band particolarissima, formata da persone speciali, capaci di regalare con la musica emozioni uniche. Una loro performance, immortalata su Youtube, ha finora totalizzato più di 2,2 milioni di visualizzazioni, roba da far impallidire le più affermate stelle del web. Si tratta dell’orchestra sinfonica “La nota in più”, nata nel Centro di musicoterapia dell’associazione Spazio autismo onlus di Bergamo.
L’idea parte nel 2004 come progetto di musicoterapia orchestrale, finalizzato all’inclusione e allo sviluppo delle doti delle persone con disabilità attraverso la musica. Proprio in quell’anno ha inizio il primo corso di formazione triennale per gli operatori tenuto dal Centro Esagramma di Milano che porterà alla specializzazione di ben 20 operatori musicisti e psicopedagogisti. Nel maggio 2007 c’è il primo saggio pubblico nella bellissima cornice di Sala Piatti in Città Alta. Seguono tanti altri spettacoli dal vivo. Nel 2011 inizia l’avventura dell’Orchestra d’Archi ad opera di Marco Lorenzi. Il gruppo si esibisce in vari contesti tra cui l’Università di Cremona nell’ambito del Convegno “Famiglia al centro”. Nel 2012 nasce una seconda Orchestra Sinfonica, denominata Junior. Oggi il progetto è più vivo che mai, reso possibile grazie al contributo di contributo di Ufficio Scolastico Provinciale che da anni garantisce i distacchi (uno totale e due parziali) di tre insegnanti, Comune di Bergamo che mette a disposizione lo stabile e le utenze e che ha fornito tutti gli strumenti dell’orchestra necessari all’attività e Centro Spazio Autismo onlus che copre tutte le spese di gestione e che cura tutta l’organizzazione.

 

 

[iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/e5TtBFuv7mI” frameborder=”0″ allowfullscreen ]