La Nunziatella diventerà Scuola Militare dell’Unione Europea

107

La Nunziatella di Napoli come West Point nello Stato di New York (Usa). Una scuola militare di alto livello internazionale in grado di formare corpi militari alle dirette dipendenze dell’Unione Europea. E’ il progetto a cui sta lavorando il ministro della Difesa, Roberta Pinotti. Che, in queste ore, torna a parlare dell’esigenza di creare una forza d’intervento continentale in grado di contrastare la minaccia del terrorismo e intervenire nei Paesi africani per governare i fenomeni migratori e prevenire focolai di estremismo. Francia, Germania, Spagna e Italia – “quattro ministre della Difesa donne”, rivendica con orgoglio – hanno sottoscritto una lettera di intenti per accelerare il percorso di costruzione di una Difesa europea invitando gli altri Paesi ad aderire e a ottobre ci sarà un nuovo incontro. In questo contesto la Nunziatella, che è la più antica scuola militare d’Europa, deve assumere il ruolo di centro di formazione guida dell’Unione. La scuola militare della Nunziatella nasce a Napoli nel 1787 come Reale Accademia Militare per volere dell’allora re Ferdinando IV di Borbone.