La Pizzeria Trianon da Ciro tra eccellenza e solidarietà

67

La pizzeria, nata nei pressi dello storico Teatro Trianon da cui prese il nome circa novant’anni fa per volontà di Ciro e Giorgina Leone, ha visto sedersi ai suoi tavoli insieme a migliaia di turisti tanti volti celebri del panorama teatrale napoletano: Totò, Macario.
La sua famosa pizza, detta “a ruota di carretta” per le sue dimensioni, circa 35 cm, è stata per tanti nutrimento negli anni a cavallo tra le due guerre mondiali fino a diventare oggi famosa in tutto il mondo e sinonimo della vera pizza napoletana. Proprio da quest’eccellenza campana nel settore gastronomico, la Pizzeria Trianon da Ciro, nasce un importante gesto di solidarietà.
Gli eredi e titolari della pizzeria, Angelo Greco e Giuseppe Furfaro, oltre a tramandare e preservare negli anni i segreti dell’impasto, sensibili alle nuove condizioni storiche che hanno creato nuovi bisognosi, hanno dato vita, anche grazie all’aiuto di Giuseppe Brandolino, presidente dell’associazione Piazza del Carmine, ad un’attività benefica: ogni lunedì del mese, a partire dal 4 aprile, infatti, circa 300 pizze verranno donate alla mensa del Carmine nel cuore del capoluogo partenopeo.