La prestigiosa Ambasciata d’Italia in Giappone

716

Trattasi  di una dimora storica di rilevante importanza del XVII sec. appartenuta ai principi Matsukata con un giardino fra i più  belli ed antichi della ex capitale degli shogun.

imagesLa dimora fu distrutta durante la seconda guerra mondiale e poi ricostruita nel 1965 con progetto degli architetti Borghese prima eMasachika poi.
L’Ambasciata D’Italia a Tokyo scriveva Okano Kiichiro’,  ” E’  la più  imponente fra le ambasciata estere in Giappone con il suo nobile edificio e il suo vasto giardino pieno di storia.”
E’ doveroso citare la Presentazione dell’Ambasciatore Tornetta che asseriva
” L’Ambasciata  d’Italia a Tokyo e’ la felice associazione fra un antico e nobile giardino giapponese ed un moderno edificio che nella purezza ed armoniosa’ delle sue linee rispecchia taluni valori essenziali delle tradizioni architettoniche italiane.
Un complesso naturale ed artistico che può’ certo annoverarsi tra quelli che arricchiscono e nobilitano la grande Tokyo e che rappresenta altresì un esempio di felice armonizzazione di talune significative espressioni delle due grandi e millenarie civiltà’ dell’Italia e del Giappone.
images 1Attualmente la Residenza   Italiana e’ presieduta da un vero Gentiluomo   S.E. l’Ambasciatore  Domenico Giorgi e consorte la cordiale Lady Rita Mannella , con l’aggiunta di un intero  staff altamente qualificato, preparato e professionale,  doti che ci distinguono  in un paese come il Sol Levante dove tutto e’ così meraviglioso e misterioso.