La Rai ricorda Sergio Bruni a 100 anni dalla nascita: il 1 gennaio una puntata di “Serata d’Onore”

224

Cento anni fa nasceva Sergio Bruni e “Serata d’Onore”, in onda il primo gennaio in seconda serata su Rai1 ricorda e racconta un grande nome della canzone napoletana. A introdurre ci sarà l’orchestra diretta da Vince Tempera, con una fantasia di celebri canzoni di Bruni (da Vieneme ‘nzuonno a Il mare), mentre scorrono immagini pubbliche e private dell’artista. Marisa Laurito, che fu una sua allieva, condurrà il racconto tra documenti d’epoca, fotografie, filmati e una serie di esibizioni del repertorio più interessante di Bruni, tra cui Tosca (Graziella), Raiz (Palcoscenico), Andrea Sannino (Amaro è ‘o bene e Maruzzella), Enzo Gragnaniello (Indifferentemente), per terminare con Napule doceamara di Raiz e Fausta Vetere della Nccp. Tony Esposito interpreterà, insieme con la compagnia di Adagio Napoletano, una versione spettacolare della celebre Rumba ‘r e scugnizzi (”Rumba scugnizza”) di Raffaele Viviani, arrangiata da Pino Perris, che dirige anche Irene Lupe Scarpato in Scètate. Tra le testimonianze, Enzo Avitabile, che racconterà l’incontro col maestro ed eseguirà un’esclusiva versione di Carmela, Roberto De Simone e Adriana Bruni, la figlia del maestro.