La sedia ‘miracolosa’ di San Giuseppe Moscati è a Napoli. Ecco dove

3395
(foto di Gaetano Pio Iavarone)

E’ nella Parrocchia di Santa Maria della Mercede a Chiaia, in largo Sant’Orsola, nel cuore del salotto buono di Napoli, la sediamiracolosa” appartenuta a Giuseppe Moscati, il Santo medico, beatificato da papa Paolo VI e canonizzato da papa Giovanni Paolo II nel 1987. A donarla alla Chiesa (conosciuta anche con il nome di Sant’Orsola a Chiaia o di Sant’Orsola dei Mercedari Spagnoli) fu la contessa Elena Caracciolo di Torchiarolo, come ricorda una targhetta posta sulla parte più alta dello schienale.
Sono in pochi a conoscere l’esistenza della sedia ma in molti a ritenerla “miracolosa”, tanto da accorrere e affidare le proprie preghiere nei momenti di sconforto o di speranza, dopo essersi seduti sopra, al “medico dei poveri”; così fu definito San Giuseppe Moscati per la sua naturale inclinazione a prendersi cura del prossimo e degli ultimi.

(foto di Gaetano Pio Iavarone)

Sulla parete intorno alla sedia del Santo, una preghiera ne ricorda le azioni e ne invoca l’intercessione (“Donaci sanità fisica e spirituale e, ancora una volta, sii il dispensatore dei favori divini…”). L’accesso alla parrocchia – e allo scanno – è libero e gratuito.

(foto di Gaetano Pio Iavarone)