La Sonnambula di Vincenzo Bellini torna al San Carlo dopo 20 anni

30
in foto Jessica Pratt (immagine resa disponibile dal Dipartimento Ricerca, Editoria e Comunicazione del Teatro di San Carlo di Napoli)

Domenica 30 gennaio alle 17.00 torna un titolo assente da 20 anni dal palcoscenico sancarliano, La Sonnambula di Vincenzo Bellini.
Melodramma serio in due atti su libretto di Felice Romani, La Sonnambula sarà diretta da Lorenzo Passerini, giovane e già affermato direttore, per la prima volta alla guida di Orchestra e Coro del Massimo napoletano. Maestro del Coro è José Luis Basso.
Protagonista, nel ruolo di Amina è Jessica Pratt. Accanto a lei Francesco Demuro nel ruolo di Elvino, il russo Alexander Vinogradov nei panni di Rodolfo e Manuela Custer in quelli di Teresa. Completano il cast Valentina Varriale (Lisa), Ignas Melnikas (Alessio), Walter Omaggio (Un notaro). Lo spettacolo è in forma di concerto.