Laceno d’oro, spazio al cinema nella giornata d’esordio 

19
In foto Lunetta Savino

Dopo una lunga attesa comincia la 44sima edizione del Laceno d’oro, la manifestazione organizzata dal Circolo ImmaginAzione con la direzione artistica di Antonio Spagnuolo in collaborazione con Aldo Spiniello, Sergio Sozzo, Leonardo Lardieri della rivista cinematografica Sentieri Selvaggi e Maria Vittoria Pellecchia, e con il contributo di Regione Campania e MIBACT – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, che porterà ad Avellino e Provincia molti ospiti di prestigio internazionale insieme a grandi autori del panorama culturale italiano tra cui Pedro Costa e Franco Maresco. Non mancheranno naturalmente mostre, presentazione di libri e concorsi.
Quartier generale il Cinema Partenio in Via Giuseppe Verdi con eventi anche al Complesso Monumentale Carcere Borbonico (Piazza Alfredo de Marsico) e al Cinema Comunale di Bagnoli Irpino (Avellino), sede storica della manifestazione al tempo di Pasolini.
Tra i vari appuntamenti in programma oggi c’è da segnalare senza dubbio la presentazione del film “Rosa” di Katja Colja , regista slovena alle diciotto presso il cinema comunale di Bagnoli. Insieme alla regista sarà presente in sala anche il produttore Daniele De Gennaro. La storia è quella di un matrimonio tra Rosa ( interpretata da Lunetta Savino) e Igor (Boris Cavazza): una storia lunga sopravvissuta a tante tempeste che pero’ sembra essere congelata dopo la morte della loro figlia più giovane.