L’Anas: I lavori alla Galleria Vittoria di Napoli? Procedono spediti nonostante il Ferragosto

73
(foto da Imagoeconomica)

Avanzano, nel rispetto del cronoprogramma, le attività all’interno della galleria Vittoria di Napoli, eseguite da Anas secondo quanto stabilito con specifica Convenzione con il Comune di Napoli. Nonostante il periodo estivo, sia la Direzione Lavori della Società sia le maestranze dell’impresa hanno continuato ad operare in maniera continuativa (anche nella mattinata di Ferragosto) allo scopo di garantire l’esecuzione delle lavorazioni previste. Allo stato attuale vengono eseguite circa 150 perforazioni al giorno (ad oggi sono state eseguite 1000 perforazioni e sono stati effettuati 950 inghisaggi, eseguite le prove di simulazione di stesa delle reti sull’intero arco con l’inserimento dei doppi cavi previsti in progetto) inoltre è già stata completata tutta la rimozione degli esistenti new jersey, trasportati presso siti ad hoc messi a disposizione sia da Anas che dal Comune.
Come spesso accade nei cantieri di lavoro stradali (principalmente in quelli urbani) anche questo ha subito un imprevisto: nel dettaglio, la galleria è stata oggetto di alcune infiltrazioni d’acqua derivanti da rotture di tubazioni appartenenti a Terzi; a seguito della constatazione di tali infiltrazioni, Anas ha provveduto, nell’immediato, a confinare tali aree, allo scopo di non compromettere l’avanzamento delle ulteriori lavorazioni in corso. Al momento l’avanzamento lavori è in linea con quanto previsto dal cronoprogramma.