L’Antica Pizzeria Da Michele, menu speciale per il 1° anno a Salerno

63

Giovedì 27 ottobre, a pranzo e a cena, tutte le pizze in menù, comprese le senza glutine, avranno il costo di 5 euro, come nella sede di Forcella.

Con ogni pizza, verrà offerto un drink in omaggio.

La sede di Salerno è stata una scommessa importante che si può dire vinta – continua Sergio Condurro, amministratore de L’Antica Pizzeria Da Michele -. Come in tutte le sedi, gli ingredienti sono i nostri, utilizzati a Napoli da anni: farina del Mulino Caputo, fior di latte Fior d’Agerola, olio Fratelli Masturzo e pomodori Solea. La nostra pizzeria a Salerno rispetta i nostri valori e siamo orgogliosi che questa realtà sia fonte di orgoglio per noi tutti”.

Un anno fa dicevo che, con Salerno, si realizzava un sogno imprenditoriale: portare in un’altra importante città campana la nostra tradizione – spiega Alessandro Condurro, AD de L’Antica Pizzeria Da Michele in the world -. A distanza di un anno, posso dire che questo sogno si è realizzato in un piccolo gioiellino che, grazie a un fantastico staff, rende orgogliosa la nostra rete della Michele in the world, attualmente formata da 32 pizzerie in tutto il mondo, e la sede di Napoli, di cui richiama il design degli interni. La presenza di un secondo forno, in un ambiente a parte, ci ha permesso di introdurre anche la bella novità del senza glutine, molto apprezzata da tanti”.

Il menù omaggia la sede storica di Napoli, una realtà che esiste da 152 anni, aggiungendo alcune varianti e la versione senza glutine.

La prenotazione non è necessaria.

In foto Alessandro Condurro