L’Arcivescovo Battaglia lancia il Patto educativo: i primi tavoli a Soccavo e Ponticelli

50
in foto don Mimmo Battaglia, Arcivescovo di Napoli (Imagoeconomica)

Come annunciato dall’Arcivescovo don Mimmo Battaglia in occasione della
Solennità di San Gennaro, il 19 Settembre scorso nel Duomo di Napoli, in
questo mese di ottobre si riuniranno, per la prima volta e in alcuni territori
della città, i tavoli educativi.
Lo scopo è creare una rete solida e all’altezza dell’impegnativo progetto e della
complessità del tempo attuale, nell’intento di formare una comunità
educativa, inclusiva e fondata sulla condivisione e cooperazione.
In effetti, si vuole mettere insieme esperienze, ruoli, linguaggi e differenti
passioni nella stesura di programmi per realizzare interventi integrati e
finalizzati a contrastare e prevenire i fenomeni della povertà educativa, della
dispersione scolastica e del disagio formativo.
I primi incontri, che saranno punto di partenza per la progettualità del “Patto”,
si terranno:
– Mercoledì 5 Ottobre, ore 18.30, presso la Parrocchia dei Santi apostoli Pietro
e Paolo in Via Filippo Bottazzi 27, Napoli
⁃ Martedì 11 Ottobre, ore 19.30, presso la Parrocchia San Francesco e Santa
Chiara in Via Decio Mure a Ponticelli a Soccavo, Napoli.
All’incontro prenderanno parte i referenti territoriali delegati dall’Arcivescovo
Battaglia.