L’arrivo dell’inverno non fa paura a chi guida una DS

3

MILANO (ITALPRESS) – L’avvicinarsi della stagione più difficile dal punto di vista della mobilità, in presenza di avverse condizioni atmosferiche e basse temperature, offre l’opportunità per valutare le scelte tecnologiche di DS Automobiles. Il pregevole design con cui ogni modello del marchio premium parigino si presenta è costantemente affiancato da tecnologie di ultima generazione, pronte a manifestarsi non appena si preme il pulsante di avviamento della vettura. E’ così per le brillanti luci, che sembrano prendere vita ad ogni accensione, oppure per sistemi meno evidenti ma altrettanto fondamentali per la mobilità. In particolare, durante il periodo invernale la sicurezza su strada si avvantaggia del sistema DS Advanced traction Control, efficace per veicoli con la sola trazione anteriore ed in grado di esaltare la motricità su fondi difficili, grazie alla combinazione sinergica con il controllo di trazione ESP.
Con possibilità di scelta tra 3 distinte modalità, DS Advanced Traction Control aiuta ad affrontare specifiche situazioni con una semplice selezione dalla plancia: Neve, indicato per velocità fino a 80 km/h, adatta la motricità in base al differente grip di ciascuna delle due ruote frontali. Fango, attiva per velocità fino a 50 km/h, facilita la rotazione della ruota con minore aderenza, al fine di ottimizzare la rimozione del fango e guadagnare nuovo grip. Nel contempo, viene trasferita più coppia possibile sulla ruota con migliore aderenza. Sabbia, efficace fino a 120 km/h di velocità, punta invece sulla lenta rotazione delle ruote anteriori, in contemporanea per consentire al veicolo di avanzare, limitando contestualmente il rischio di rimanere bloccati dalla sabbia.
Il sistema arricchisce in maniera evidente la motricità dei modelli DS Automobiles, in maniera ancora più evidente considerando la presenza della trazione sulle due ruote anteriori, con cui viene conferito meno peso e si limitano gli attriti legati alla trasmissione, rispetto ai tradizionali sistemi 4×4. Sulle versioni endotermiche di DS 3 Crossback questo tecnologico sistema esordisce in opzione da soli 150 euro, ed arriva a comprendere pneumatici All seasons per gli allestimenti So Chic e Performance Line. Con DS 4 l’opzione è prevista sulla variante CROSS a partire da 500 euro, mentre le versioni endotermiche di DS 7 Crossback debuttano da 150 euro e comprendono DS Sensorial Drive. Sempre su DS 7 Crossback, la variante ibrida plug-in E-Tense 4X4 si avvantaggia invece della presenza di un motore benzina turbo da 200 CV e due motori elettrici: uno anteriore associato al cambio ed uno posteriore collocato sul retrotreno. In questo modo viene garantita la trazione integrale, selezionabile direttamente in plancia.
(ITALPRESS).