Latte, Dolomites Milk: a Bolzano 25 assunzioni grazie a contratto sviluppo con Invitalia

44

Roma, 29 mar. (Labitalia) – Un polo per una produzione lattiero-casearia di nicchia, a filiera totalmente controllata e sostenibile e tecnologicamente innovativo. E’ l’obiettivo raggiunto con la creazione della Dolomites Milk, a Vandoies (Bolzano), impresa nata dalla comune volontà di due grandi aziende dell’Alto Adige, la Brimi-Centro Latte Bressanone e la A. Loacker Spa, leader mondiale nella produzione di wafer e nota anche per i suoi prodotti di gran-pasticceria e specialità al cioccolato. Un progetto che ha portato all’assunzione di 25 persone, realizzato anche grazie al finanziamento di Invitalia attraverso il contratto di sviluppo di 8 milioni di euro sui 38 milioni complessivi dell’investimento.