Laura Mazza nuovo segretario generale di Unimpresa

83

Laura Mazza è il nuovo segretario generale di Unimpresa. Mazza è stata nominata oggi dal comitato di presidenza di Unimpresa riunitosi in occasione dell’assemblea generale dell’associazione che si è svolta nella sede di Castellammare di Stabia (Napoli). Nata a Varese, 42 anni, Mazza vanta una lunga esperienza nel campo della consulenza d’impresa e della formazione professionale oltre che nel campo dei progetti finanziati da Unione europea e altri organismi internazionali. L’assemblea ha rinnovato anche tutti gli organi associativi. Paolo Longobardi è stato confermato presidente. Il comitato di presidenza, che resterà in carica per il prossimo quadriennio, fino ad aprile 2020, ora risulta composto da 22 membri (presidente, 13 vicepresidenti, 8 consiglieri), ciascuno con una delega specifica. Nella nuova squadra di Unimpresa oltre il 20% di quote rosa e la maggioranza di quarantenni.

I 13 vicepresidenti, di cui 5 donne, sono: Sergio Maria Battaglia (legalità e centro studi), Paolo Bonivento (ricerca e innovazione), Mario Braga (agroalimentare), Cosimo Callisto (commercio e turismo), Maria Concetta Cammarata (donne impresa), Elisabetta Cividin (edilizia e immobiliare), Alice Consolati (marketing e comunicazione), Claudio Corti (sanità e sociale), Giuliana D’Antuono (tutela made in Italy), Giovanna Ferrara (formazione e finanza agevolata), Paolo Giraud (estero), Claudio Pucci (fisco e bilanci), Valerio Ricci (Mezzogiorno). Gli 8 consiglieri sono Andrea Benassi (Europa), Franco Celeste (sicurezza sul lavoro), Vincenzo Ciccarello (promozione e sviluppo), Luciano Consolati (reti d’impresa e filiere), Roberto Mastracci (ambiente), Ciro Oliviero (urbanistica e territorio), Luigi Scipione (leggi e tributi), Paolo Stern (relazioni industriali, lavoro e welfare). Maria Grazia Lupo Albore confermata direttore generale.