Lautaro trascina l’Inter, Lazio al tappeto per 3-1

15

MILANO (ITALPRESS) – Con il Napoli spettatore interessato in chiave scudetto, l’Inter batte 3-1 in rimonta la Lazio a San Siro e aggancia Milan e Roma a 57 punti. Le reti dei neo entrati Lautaro Martinez (78′, 90′) e Gosens (83′) vanificano il vantaggio di Felipe Anderson e interrompono la striscia di cinque clean sheet consecutivi dei biancocelesti in trasferta. Dopo un gol annullato dal Var a Mkhitaryan per un fuorigioco di Correa, i nerazzurri si ritrovano sotto nel punteggio al 30′. L’Inter è la squadra che ha concesso meno recuperi offensivi agli avversari in questa Serie A (157), ma la Lazio passa in vantaggio proprio grazie ad un pressing ben orchestrato. Acerbi perde la sfera sulla pressione di Felipe Anderson, il brasiliano ottiene l’uno-due con Luis Alberto e con il destro da posizione centrale supera Onana. L’Inter risponde con le conclusioni dal limite di Mkhitaryan (36′) e Barella (39′), ma in entrambi i casi il pallone termina fuori. Nel finale di primo tempo è la Lazio a sfiorare il raddoppio. Al 45′ Acerbi sbaglia ancora, Zaccagni innesca Immobile che col destro costringe Onana all’intervento a mano aperta. Sulla respinta poi è Bastoni a sporcare in angolo il tiro di Felipe Anderson. A inizio ripresa Sarri perde per infortunio Cataldi e preferisce l’ex Vecino a Marcos Antonio. Al 55′ su cross di Dimarco, Barella occupa l’area e sfiora il palo con una deviazione di punta. Simone Inzaghi però la vince con i cambi e con un Lukaku ritrovato. L’attaccante belga realizza l’assist per il neo entrato Lautaro Martinez che al 78′ sfonda centralmente e in caduta batte Provedel. E l’ex Chelsea all’83’ mette la firma anche sul cross per la spaccata vincente per Gosens (subentrato a Bastoni ma costretto ad uscire per infortunio). E nel finale c’è il tris: Vecino regala palla a Lautaro che vince un rimpallo con Provedel e deposita in rete. L’Inter rilancia le sue ambizioni Champions, la Lazio deve guardarsi alle spalle con il secondo posto in pericolo.
– Foto Image –
(ITALPRESS).