Lavoro: Calderone, ‘al via Festival, al centro innovazione e crescita’

12

Milano, 20 giu. (Labitalia) – “Il Festival del lavoro è passione, voglia di mettersi in gioco, e realizzare un prodotto che sia adatto alle esigenze del momento. E questa decima edizione racconta bene dove siamo arrivati, è il frutto del lavoro fatto in questi anni. E al centro quest’anno abbiamo messo lavoro, innovazione tecnologica e crescita, il Paese ha bisogno di riflettere su questi temi”. Così Marina Calderone, presidente del Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, ha aperto la decima edizione del Festival del lavoro a Milano, organizzata dai consulenti del lavoro.

“Noi come professionisti -ha detto Calderone- abbiamo una funzione di accompagnamento e lettura della situazione del momento e anche di critica. E il Festival oggi diventa sempre più internazionale, con delegazioni di diversi paesi che ci accompagnano”. Secondo Calderone, il “lavoro cresce se è un mercato inclusivo e quindi mettendo una platea sempre più ampia di soggetti: vorremmo che non ci fosse differenza tra lavoratore subordinato e lavoro autonomo”.