Lavoro: Nisini, ‘su proroga blocco licenziamenti Orlando rompe con aziende’

64

Milano, 24 mag. (Adnkronos) – Sulla proroga del blocco dei licenziamenti ad agosto il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, “ha rotto un patto con le aziende e con tutti gli attori in gioco. Era stato costruito un accordo che durava di fatto già da un anno, con la cassa integrazione Covid legata al blocco dei licenziamenti condiviso anche da Confindustria e che le aziende, con grande difficoltà, avevano sottoscritto. In più questa deroga, inserita a sorpresa del ministro fuori sacco, mette in discussione le regole contenute nel decreto Sostegni-uno: lì si parlava di proroga di 13 settimane del blocco dei licenziamenti, vale a dire fine giugno”. Lo afferma Tiziana Nisini, sottosegretaria del Ministero del Lavoro ed esponente della Lega, intervistata dal Messaggero.