Lavoro, Orlando “Servono regole nuove contro la precarietà”

67


“Il lavoro povero, la precarietà, la scarsa occupazione femminile, l’aumento dell’utilizzo delle piattaforme per intermediare il lavoro. Dobbiamo costruire regole nuove che
consentono di affrontare questi temi”. A dirlo è il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a margine di un incontro con Cgil, Cisl, Uil e Confindustria.

sat/red