Lavoro, presidio degli Lsu fuori alla sede del Consiglio regionale

66

Alcune decine di Lsu impegnate negli enti pubblici della Regione Campania sono in presidio fuori alla sede del Consiglio regionale, al Centro direzionale di Napoli. I lavoratori socialmente utili chiedono alle forze politiche di dare seguito “all’impegno assunto nell’ultimo Consiglio regionale prima della pausa estiva”, quando furono sbloccati 8 milioni di euro per la stabilizzazione. “L’avvicinarsi della scadenza della convenzione 2017 – spiegano i lavoratori – e il silenzio calato sul percorso di stabilizzazione, in assenza delle risorse necessarie, ripropongono una condizione insopportabile di estremo disagio economico e di incertezza sul futuro della categoria”. Uno scenario “allarmante” lo definiscono, “che ancora una volta denuncia ritardi e irresponsabilita’ della politica”