Lavoro: Scotto, ‘anche stavolta Bonomi dimostra di non essere classe dirigente’

9

Roma, 21 ago. (Adnkronos) – “Per Confindustria bloccare le delocalizzazioni è punitivo per le imprese. Come se chiudere un’azienda via whatsapp non fosse una punizione. Insomma, la colpa dei licenziamenti è dei licenziati e non di chi licenzia. Anche stavolta Bonomi dimostra di non essere classe dirigente”. Così Arturo Scotto, coordinatore di Articolo Uno, su twitter.