Lavoro, sindacati in piazza a Bologna contro le misure del Governo

39

“Più sanità pubblica e più rispetto per l’ambiente”. Sono alcuni degli striscioni esposti in piazza Maggiore, a Bologna, dai partecipanti alla manifestazione nazionale organizzata da Cgil, Cisl e Uil per protestare contro le politiche sociali e sul lavoro del governo guidato da Giorgia Meloni. Gli interventi dal palco inizieranno alle 10,30, ma il Crescentone si sta già riempiendo di bandiere rosse, biancoverdi, e azzurre. La manifestazione di oggi, la prima delle tre convocate dai sindacati confederali, sarà replicata sabato prossimo a Milano e il 20 maggio a Napoli.

Il corteo della Cgil è partito poco prima delle 9.30 da piazza XX Settembre per raggiungere piazza Maggiore. Alla testa della manifestazione il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini. In piazza migliaia di persone che stanno sfilando lungo via indipendenza. Tante le bandiere della Cgil, le bandiere della pace. Presente anche una delegazione di ‘Mediterranea Saving Humans’.