Lazio: Corte dei conti, ‘su infrastrutture da attivare ancora oltre 1,7 mld, Pnrr rilevante’

22

Roma, 21 set. (Adnkronos) – L’investimento infrastrutturale nel Lazio, da operarsi in attuazione del piano, si attesta a 803 milioni già attivati e 1.715.759.159,38 da attivare. Indubbiamente, in questo settore anche le risorse del Pnrr potranno essere di rilievo, visto l’ingente quota di investimenti sanitari ancora da realizzare. Lo riferisce durante il rendiconto generale della regione Lazio esercizio finanziario 2020 della Corte dei Conti, il consigliere Laura D’Ambrosio, nella relazione d’udienza ‘la spesa dei fondi europei e la gestione sanitaria.