Lazio: Silvestri (Corte conti), ‘auspichiamo affidamento a gare pubbliche come chiede Ue’

9

Roma, 21 set. (Adnkronos) – “L’Unione Europea ci chiede, da tempo, una diversa politica di gestione delle concessioni demaniali che si sostanzi nell’affidamento tramite gara e nell’adeguamento dei canoni. Come Procura contabile non possiamo che auspicare il passaggio all’affidamento tramite gara pubblica per garantire, anche attraverso la revisione dei canoni, un gettito effettivamente corrispondente al valore del bene demaniale”. Lo dice il procuratore regionale della Corte dei conti del Lazio Pio Silvestri, nel corso del giudizio di parificazione sul rendiconto generale della regione Lazio, esercizio finanziario 2020.